Passato con connessione al futuro

In alto sopra il Lago dei Quattro Cantoni si trova il Bürgenstock Hotels & Resort. La sua storia architettonica può essere fatta risalire al 1872. Con il nuovo proprietario, Katara Hospitality Switzerland AG, è iniziata un’impareggiabile ondata di modernizzazione, che è stata recentemente completata con il completamento del nuovo Bürgenstock Hotel 5-Star-Superior e del Diamond Domes Tennis & Event Hall.

Il Diamond Domes è una sala da tennis e una sala eventi in uno. L’insieme ispira con una speciale costruzione del tetto, che imita la forma di un cristallo di rocca con le sue diverse inclinazioni e il sistema a diamante. La nuova struttura è composta da due sale da tennis disposte simmetricamente, che circondano al centro il campo da tennis all’aperto.

L’articolo di Wellhotel qui da leggere. (tedesco)

Il nuovo Werkof+, una pietra miliare per l’aeroporto di Grenchen

Dietro l’invisibile nome Werkhof+ nasconde un hangar multifunzionale, costruito dagli architetti Ivo Erard Architekten + Planer AG. Un edificio che, con la sua versatilità, sarà una componente centrale dello sviluppo aeroportuale per i prossimi anni e decenni.
Il nuovo edificio poggia su 73 micropali della lunghezza di 10-14 metri ciascuno, poiché l’aeroporto di Grenchen si trova nell’ex pianura alluvionale del Lago di Soletta. La facciata in legno è stata realizzata in abete bianco locale e i collegamenti strutturali sono stati realizzati con la cosiddetta tecnologia GSA®.

Ecco l’articolo della rivista Grenchen Airport 2/2019 (tedesco)

Dai il tuo voto per lotti

Lotti, la mucca BIM, è stata nominata „Digital Top 10“ da Digital Real Estate di pom+ e Bauen digital Schweiz / buildingSMART Svizzera. Il premio riconosce le migliori innovazioni in Svizzera che affrontano la trasformazione digitale nel settore edile e immobiliare. I migliori quattro progetti saranno selezionati con voto pubblico e presentati al Digital Real Estate Summit (DRES) di marzo 2020.

Quindi votate subito per Lotti!

„Lotti, la mucca BIM“ è un ambasciatore di tutti gli aspetti positivi della digitalizzazione. Nel 2019, 150 aziende dell’industria del legno parteciperanno alle future possibilità di costruzione digitale. Lotti è diventata una realtà con un flusso di lavoro che va dal BIM-Cloud, E-Shop, ERP, CAD-CAM, RFID all’assemblaggio con „realtà mista“ alla fiera di Holz. Con i suoi 12 m3 di materia prima lega circa 5 tonnellate di CO2. Il legno di qualità svizzera per Lotti ricresce nelle foreste svizzere in 36 secondi. Link (tedesco)

Progetto V-Bahn

„Il progetto di costruzione più innovativo ed emozionante delle Alpi“

Nella tradizione dei pionieri visionari nella costruzione della ferrovia della Jungfrau 1896-1912, la V-Bahn sarà completata entro dicembre 2020. Dal nuovo terminal di Grindelwald, una funivia 3S porterà i passeggeri al ghiacciaio dell’Eiger e una nuova cabinovia a 10 posti fino a Männlichen – vista spettacolare e tempi di viaggio notevolmente ridotti.
La neue Holzbau AG, Lungern, è stata in grado di fornire le strutture portanti primarie per le varie stazioni a valle e a monte del progetto V-Bahn, realizzate in legno lamellare in diverse classi di resistenza. I diversi collegamenti sono stati risolti con la tecnologia GSA® ad innesto.
Con la consegna di circa 580 m3 di legno lamellare, la Ferrovia della Jungfrau immagazzinerà negli anni circa 580 tonnellate di CO2 nei suoi edifici, dando così un contributo significativo al nostro clima.

Qui troverete tutte le pietre miliari, le informazioni sui cantieri e i comunicati stampa, nonché immagini e filmati. (tedesco)

Le costruzioni in legno supportano gli involucri solari della facciata

Nella stazione e nei garage costruiti per la funivia a tre funi fino al Klein Matterhorn sopra Zermatt, in funzione dallo scorso inverno.
la moderna costruzione in legno soddisfa gli elevati requisiti degli involucri dell’edificio.
Nell’edificio della stazione a valle, le travi principali della costruzione in legno sono collegate da giunti di montaggio rigidi (tecnologia GSA® ) e hanno una sezione trasversale da 40 a 152 cm.
La struttura in legno della stazione a monte è costituita da telai rigidi (tecnologia GSA® ) che si appoggiano l’uno contro l’altro.

Qui potete leggere l’intero rapporto del BauJournal svizzero (tedesco).

Congratulazioni ai Giubilei

All’inizio di novembre, NH Akustik + Design AG e neue Holzbau AG hanno tenuto insieme il loro incontro annuale di lavoro. Come di consueto, sono stati informati sulle attività della commissione lavori e sull’attuale andamento degli affari.

Il momento clou dell’incontro sono stati gli onori dei dipendenti di lunga data. La nuova Holzbau AG ha potuto annunciare l’orgoglioso numero di cinque anniversari. Tutti i nomi e il numero di anni di servizio sono riportati nella leggenda della foto.

La direzione ringrazia i collaboratori dell’anniversario per l’impegno e la fedeltà alla neue Holzbau AG.

Da sinistra a destra:
André Eberli (20 anni), Thomas Imhof (15 anni), Sascha Abplanalp (CEO),
Thomas Strahm (20 anni), Christian Fuchs (15 anni)

Così i clienti non sono più legati ai tempi di mungitura

A Ramsern è stata inaugurata la nuova stalla della fattoria della Fondazione Lifestyle Foundation. La maggior parte dei visitatori trova parole di elogio, ma ci sono anche critiche.

„Innovazione significa muoversi con i tempi, anche se si deve prendere una decisione impopolare“, afferma Walter Sutter, presidente del consiglio comunale di Langnau. Alla vigilia dell’evento, la decisione della Lifestyle Foundation di passare dal bestiame da latte all’allevamento di vacche nutrici era di parlare.

L’intera relazione della BZ del 14 ottobre 2019 (tedesco)

Come Lotti, la mucca BIM, che mescola l’industria delle costruzioni

Accanto a „la vache, qui rit“ („La mucca che ride“) viene pubblicizzato il nuovo „Lotti, la mucca BIM“. Questa mucca ha buone probabilità di diventare il beniamino del pubblico di HOLZ 19. Costruito in legno massello di grandi dimensioni, rappresenta la Svizzera e rappresenta la digitalizzazione completa della sua complessa produzione. Con la Treichel più grande del mondo, potrebbe persino entrare nel Guinness dei primati.

L’intero articolo della Rassegna svizzera del legno 9-2019 (tedesco)

 

Lotti la mucca BIM@Wood 2019

„Lotti la mucca BIM“ rende la digitalizzazione tangibile e tangibile.
Con il progetto „Lotti la mucca BIM“, avviato dalla Scuola universitaria professionale di Berna in collaborazione con partner commerciali, è possibile sperimentare l’innovazione e la digitalizzazione. Lotti è creato digitalmente ed è effettivamente costruito: Diverse aziende di tutta la Svizzera ottengono su Internet i dati di produzione dei singoli pezzi, li producono nei loro stabilimenti e li assemblano in loco a Holz Basel dal 15 al 19 ottobre 2019