Il nuovo Werkof+, una pietra miliare per l’aeroporto di Grenchen

Dietro l’invisibile nome Werkhof+ nasconde un hangar multifunzionale, costruito dagli architetti Ivo Erard Architekten + Planer AG. Un edificio che, con la sua versatilità, sarà una componente centrale dello sviluppo aeroportuale per i prossimi anni e decenni.
Il nuovo edificio poggia su 73 micropali della lunghezza di 10-14 metri ciascuno, poiché l’aeroporto di Grenchen si trova nell’ex pianura alluvionale del Lago di Soletta. La facciata in legno è stata realizzata in abete bianco locale e i collegamenti strutturali sono stati realizzati con la cosiddetta tecnologia GSA®.

Ecco l’articolo della rivista Grenchen Airport 2/2019 (tedesco)